"Non è necessario vedere per andare lontano"

La firma del protocollo di partenariato pubblico (16.12.2008)

La firma del protocollo di partenariato pubblico - privato con il Consiglio Regionale di Brasov, in base al quale l'Associazione Catharsis provvederà al management educativo del Centro d’Accoglienza di Giorno per i bambini non vedenti ed il Consiglio Regionale di Brasov provvederà alle relative spese per il funzionamento di tale Centro
Anniversario del compleanno di Louis Braille, l'inventore dell'alfabeto con il suo stesso nome, insieme a Mihai Eminescu, cui opera è stata scritta anche nell'alfabeto Braille. (04.01.2009)

Galerie foto

Giorno del Bastone Bianco
(annuale, il 15 ottobre)



Galerie foto

Corso modulare postuniversitario
di formazione e sviluppo delle risorse umane
(gennaio 2008, settembre 2010, marzo 2011)

Partner:
Apostolato dei non vedenti di Bolzano, Italia (sponsor)
Provveditorato Regionale Scolastico di Brasov

Galerie foto

Dotazione del centro diurno per bambini non vedenti(2009-2011)

un’autovettura a 9 posti, marca Volkswagen, donata da società „Microfinanţare pentru Europa Centrală şi de Est” (Micro-finanziamento per l’Europa Centrale e dell’Est) rappresentata da Pieter Van Groos, cittadino olandese e da Pier Paolo Dipaola, cittadino francese;
nastro jogging per la sala da ginnastica e mobili per la sala di accoglienza, donate dalla SC Schaeffler Romania SRL;
6 PC a voce sintetica donate dal Club Friendship Force di San Francisco, SUA.
3 PC donate dal Apostolato dei non vedenti di Bolzano Italia.
15 orologi e termometri di corpo (parlanti), donate dall’Apostolatodei Ciechi di Bolzano, Italia
15 cellulari donati dalla Compagnia Vodafone, Brasov
uno computer - domazione fatta della Formazione Municipale delle Donne Brasov (UNPR)
uno laptop - donazione fatta di OMW Brasov

Galerie foto

Inserimento nell’istruzione di massa di sette bambini non vedenti
(settebre 2010)

Partner:
Scuola Generale N. 1 di Brasov
Scuola Generale N. 14 di Brasov

Galerie foto

"Giovani per i Giovani & Giovani in azione" (2008 2011)


progetto dedicato ai giovani che è entrato in difficoltà dopo aver lasciato il sistema di protezione speciale
- sostegno morale e materiale per ottenere i documenti di identità, medico di famiglia, formazione continua, riparo e lavoro

"I diritti di bambini sono legge"

"Il futuro di un bambino non ha prezzo"
progetto comunitario destinato alla prevenzione della separazione del bambino dalla sua famiglia naturale (2008-2011)

Tramite:

adozione a distanza (identificazione delle persone fisiche e giuridiche altruiste, rumene, americane, italiane per assicurare un supporto morale e finanziario ai bisognosi)
Campagna di raccogliere dei fondi e ogetti di valore;
Gala di carità- incanto degli oggetti donati (06.12.2008)
Regali forma di Babbo Natale e il Coniglietto di Pasqua
compleanno anniversario

Partner:

Associazione "Il Conventino", Bergamo, Italia
Fondazione Îngeraşul meu, Brasov
Hearts Across Romania, USA
SC Schaeffler Romania SRL
Studio del Pubblico Notaio Viorel Tudorache, Emil Dragusin, Elena Batranu, Brasov
Ristorante Vesuvius Brasov
Mass-media locale
GDF Suez Romania - Filiale di Brasov
Banca Comerciale Rumena - Filiale di Brasov
Banca Romena di Sviluppo - Filiale di Brasov



Galerie foto

Incoraggiamento dell’adozione nazionale (2008-2011)

Anniversario dei dieci anni dalla prima festa dei bambini adottati (06.12.2008)
Consulenza  delle persone oppure famiglie desiderose di adottare dei bambini oppure prendere in affidamento un minorenne.

Partner:
Mass-media locale
Ristorante Vesuvius di Brasov

Galerie foto

“Rispettare e garantire i diritti fondamentali del bambino”

Dibattitipubblici sull’argomento “Rispettare e garantire i diritti fondamentali del bambino” – valutazione degli effetti provocati dall’attuale legge vigente dell’adozione (18.07.2008, 03.04.2009, 03.07.2009).
Stesura del Progetto di modifica della Legge n. 273/2004 relativa al regime giuridico dell’adozione e trasmissione del progetto al Governo della Romania, all’Ufficio Romeno delle Adozioni, all’Autorità Nazionale per la Tutela dei Diritti dei Bambini, al Ministero del Lavoro, Famiglia e Previdenza sociale, all’Istituzione del Presidente della Romania, ai presidenti dei partiti politici del governo ma anche dell’opposizione (08.08.2009).

Partner:
Direzione Generale d’Assistenza Sociale e Tutela dei bambini, Brasov, Covasna.
le Organizzazioni non Governamentali (ONG) che hanno come oggetto la difesa dei diritti dei bambini
Universitatà Transilvania Brasov, Facoltà di Diritto e Sociologia - specialità assistenza sociale;
Università Spiru Haret, Facoltà di Psicopedagogia
Prefettura di Brasov

Galerie foto

Campagna per la raccolta di 100.000 firme (01.06 - 30.08.2010)

Lancio della Petizione concernente il diritto all’adozione internazionale dei bambini non richiesti in adozione nazionale e  della Campagna per la raccolta di 100.000 firme dei cittadini romeni aventi diritti di voto che danno il loro consenso alla riapertura delle adozioni internazionali in Romania.

Partner:
le ONG locali, nazionali, internazionali che hanno come oggetto d’attività la difesa dei diritti del bambino;
      Associazione "Pro Democraţia" Brasov
      Associazione "Samariteanul Milos" Brasov
      Associazione "SCUT" per i servizi sociali Brasov
      Associazione "Un pas Spre Viitor" Brasov
      Fondazione "Copii Abandonaţi" Brasov
      Fondatione Ge-Ro Romania
      Fondazione Rafael Codlea
      Fondazione Sunshine Romania
      Associazione "Viitorul Tinerilor" Prahova
      Fondazione "Prietenii Copiilor" Bucureşti
      Associazione "Livada" Targu Mures
      Associazione Amici Dell'Adozione Italia
      Associazione Pro Adoptie Cluj-Napoca
      Associazione Lunca Dunarii Tulcea
      Asociatia Biserica Baptista Independenta Biruinta
      Partida Romilor "Pro Europa" Bucuresti
      Associazione "Amici dei Bambini" Italia
      Associazione Il Conventino Bergamo, Italia
mass-media locale, centrale, internazionale

Sponsiori:
Associazione Il Conventino Italia
Asociazione Oasi Dell'Acoglenza Italia
Fondazione Hearts Across Romania

Dallas USA
Carla Deales& Pier Dipaola
Melsheimer Eillene & Thomas Mathias, cittadini americani
Mariana & Nelu Achiriloaie, cittadini americani
Hellen & Mariano Nozzi, cittadini americani
Maria Chera, cittadini americani
Don Antonio, parish priest, cittadino americano

Galerie foto

Rinvio al Parlamento della Romania sulla incostituzionalità della Legge su Adozioni

La Associazione Catharsis, dietro proposta del deputato Nicolae Paun, presidente della Commissione per i diritti dell'uomo, religioni e problemi delle minoranze nazionali della Camera dei Deputati, ha depositato il giorno 1 settembre 2010 al Segretariato della Commissione, i seguenti documenti:

- progetto per la modifica della Legge no. 273/2004 relativa al regime giuridico dell'adozione;
- tabelle nominali con le firme raccolte dai cittadini romeni aventi diritti di voto che acconsentono alla riapertura delle adozioni internazionali in Romania;
- petizione on-line relativa al diritto all'adozione internazionale;
- commenti on-line della petizione;
- argomenti e ragioni - drammi vissuti dai bambini cui procedura di adozione internazionale e' stata bloccata dalla Moratoria imposta a febbraio del 2004;
- abbusi emozionali vissuti dai bambini, mediante il loro ritiro dalle famiglie di assistenti maternali e la loro ri-istituzionalizzazione nei centri di piazzamento, anche se potrebbero essere adottati dalle famiglie straniere con le quali mantengono i legami affettivi;
- presentazione di alcune adozioni internazionali di successo, mediante lettere e fotografie ricevute dai bambini adottati all'estero (con malformazioni congenite,
malattie gravi, piu' fratelli, di etnia rrom, con eta' superiore ai 6 anni );

La delegazione della Associaizone, costituita da 2 giovani (22 e rispettivamente 30 anni) che si sono trovati in difficolta' dopo essere stati buttati fuori dal sistema di assistenza sociale, un assistente maternale, l'assistente sociale ed il consulente giuridico della Associazione, e un volontario, ha avuto l'opportunita' di sostenere un dialogo sociale per ben 4 ore con gli esperti ed i consiglieri parlamentari.

Il 5 ottobre 2010, i rappresentanti della Associazione Catharsis hanno motivato ed argomentato il progetto per la modifica della legge dell'adozione nazionale dinanzi ai deputati della Commissione per i diritti dell'uomo, religioni e problemi delle minoranze nazionali, hanno risposto alle domande e chiarito le ragioni per cui sono state bloccate le adozioni internazionali, nonche' le ragioni per cui e' importante riaprire le adozioni internazionali.

La Commissione ci ha sollecitato l'armonizzazione del progetto della Associazione Catharsis a quello dell'Ufficio Romeno per Adozioni.

Nel mese di ottobre del 2010, il Progetto e' stato completato con delle proposte fatte dalle DGASPC1 di Alba, Brasov, Buzau, Covasna, Dolj, Harghita, Mures nell'ambito di un dibattito pubblico, ma non e' stato armonizzato con il progetto dell'ORA2 che ha mantenuto l'articolo, le proposte essendo contestate come non costituzionali e discriminatorie.

Nei primi giorni di febbraio del 2011, dietro richiesta della Commissione, la Associazione ha motivato il Progetto di modifica della legge dell'adozione con articoli e paragrafi dagli Atti Internazionali di diritto privato che regolano l'adozione internazionale, disegnando all'uopo il deputato Sergiu Andon ai fini della preparazione di un'iniziativa legislativa.

Il 15 aprile 2011, insieme alla Giunta Regionale di Brasov, la Associazione ha organizzato un dibattito pubblico sul tema "I diritti del bambino sono legge" ove e' stato emendato il Progetto del Governo ai fini della modifica della legge dell'adozione;

Il 3 maggio 2011, la Associazione ha inviato alle Commissioni di specialita' del Senato, gli emendamenti al Progetto del Governo; alcuni sono stati ammessi in tutto, altri solo in parte;

Il 27 giugno, la Associazione ha inviato una lettera aperta ai Presidenti delle Commissioni del Senato e Camera dei Deputati, motivando il fatto che il Progetto del Governo votato dal Senato il 14 giugno, non realizza l'interesse superiore del bambino, al contrario, discrimina i bambini non richiesti in adozione nazionale e le famiglie romene e straniere aventi la residenza nei Stati firmatari della Convenzione dell'Aja;

All'inizio del mese di settembre del 2011, abbiamo sollecitato alla Commissione:
- che sia respinto il progetto di legge inviato dal Senato ai fini dell'approvazione visto che lo stesso ha violato le Convenzioni internazionali firmate dallo Stato romeno (ONU, AJA) e mantiene la Moratoria di febbraio 2004;
- che sia abrogata la Legge no. 273/2004 che ha violato la Legge no. 18/1990 tramite cui e' stata ratificata la Convenzione di ONU nonche' la Lege no. 84/1994 tramite cui e' stata ratificata la Convenzione dell'Aja;
- che sia elaborata una nuova legge dell'adozione in base alle raccomandazioni del PE del 19 gennaio 2011, del Memorandum ORA del 12 ottobre 2009, tramite cui era proposta al Governo la riapertura delle adozioni internazionali ed il progetto della Associazione Catharsis.

La proposta della Associazione e' stata discussa nella riunione della Commissione del 21 settembre 2011 in presenza dei rappresentanti ORA. Sottolineamo il coinvolgimento e la responsabilizzazione del deputato Mircea ...che ha promesso di realizzare la migliore legge dell'adozione di Europa.

DGASPC1 – Direzione Generale di Assistenza Sociale per la Protezione del Bambino
ORA2 – Ufficio Romeno di Adozioni



Galerie foto

Associazione Catharsis all'aniversario - 04 dicembre 2011


Con l'occasione dell'anniversario di 15 anni di attività, l'Associazione Catharsis ha invitato i membri fondatori, partner interni ed esterni, sponsor della Romania ed estero, collaboratori, volotari ed un altissimo numero di beneficiari, ad una festa del cuore. L'evento sarà ospitato dal Ristorante Vesuvius di Brasov, che ha offerto una cena in stile napoletano ed una torta d’anniversario per gli invitati del quale numero supera 250.

La serata di domenica, 4 dicembre 2011, ha significato per i presenti all'anniversario dell'Associazione Catharsis un ricordo del modo in cui sono stati appoggiati da un punto di vista emozionale e materiale, coloro senza appoggio ed è stata altresì un'occasione offerta a coloro che sono stati coinvolti nei progetti e programmi dell'associazione, di rivedersi, di scambiare impressioni e di fare dei progetti per il futuro.

L'Associazione ha preparato moltissime sorprese sia per i piccoli che per i grandi. Per i piccoli, è arrivato Babbo Natale dall'Italia ed ha riempiuto le loro braccia di regali, e piccoli rami.. I membri fondatori, i partner, gli sponsor, i collaboratori, i volontari, i più diligenti beneficiari e gli ospitanti dell'evento hanno ricevuto il Diploma di Eccellenza. La sorpresa della serata ha consistito nel lancio del volume "15 anni appoggiando coloro senza appoggio" - un libro di insegnamento e amore dedicato alla Speranza, alla Fiducia in Persone, al Credo nell'Onnipotente.

Gli ospiti grandi e piccoli, hanno vissuto una serata indimenticabile. Hanno avuto la gioia di uno spettacolo pieno di luce e colore, messo in atto da artisti dell'Opera di Brasov, lo Studio Musicale Gaudeamus, il Complesso di Balletto del Centro Culturale Reduta di Brasov, attori del Teatro Privato di Brasov. Lo spettacolo fu diretto da Dorina Roman e Marilena Guth, e presentato dagli attori Dorina Roman e Ovidiu Grădinaru.

Galerie foto

 
 

Catharsis - 20 de ani

 

Programmi e projetti svolti

  bullet   nel 2013-2014
  bullet   nel 2012
  bullet   nel 2008-2012
  bullet   nel 2007
  bullet   nel 2004-2006
  bullet   nel 2002-2003
  bullet   nel 2001-2002
  bullet   nel 2001
  bullet   nel 2000-2001
  bullet   nel 1999
  bullet   nel 1998
  bullet   nel 1997
  bullet   nel 1996
 
 

Progetti in corso - 2014